COLLETTA ALIMENTARE

materiale: Smalto all’acqua su telaio serigrafia riciclato,  stucco, bancali riciclati, altruismo…

Colletta alimentare …. il cielo in un gesto… 

SAVE THE DATE

materiale: Smalto all’acqua su telaio serigrafia riciclato,  stucco, bancali riciclati, tempo…

 … la felicità “serve”…   grazie a quelli che senza nulla chiedere non smettono di donare un frangente del prezioso TEMPO per SERVIRE.

QUADRO ROSSO

materiale: Smalto all’acqua su telaio serigrafia riciclato,  stucco, bancali riciclati, semi di libertà…

leggere può essere un’atto rivoluzionario…. “come il giorno nasce dalla luce, così la civiltà nasce dalla scuola”  …     “La libertà non è star sopra un albero. Non è neanche un gesto o un’invenzione. La libertà non è uno spazio libero. Libertà è partecipazione.” Gaber

ECCOMI

materiale: Smalto all’acqua su telaio serigrafia riciclato,  stucco, bancali riciclati, scelte…

smalto e stucco su telaio e bancali riciclati.                                …ci si sente importanti là dove ci si prende cura degli  altri..

CIAO PAPA’

materiale: Smalto all’acqua su telaio serigrafia riciclato,  stucco, bancali riciclati, scelte…

Guardare Facebook è una scelta, ma lo è anche… .mi alzo o non mi alzo, vado o non vado, TELEFONO PERCHÈ SO CHE GLI FA PIACERE O LASCIO STARE PERCHÈ NON NE HO VOGLIA. Sorrido e saluto o faccio finta di niente…piccole e grandi decisioni delle quali siamo quasi sempre liberi di scegliere….

PER

materiale: Smalto all’acqua, stucco, giornale, cartone e bancale riciclato, speranza

L’AZIONE DI ABBASSARSI PER RACCOGLIERE UN RIFIUTO ESISTE GIÀ NELLA MENTE DI CHI LA COMPIE.

… ora più che mai, andare fuori significa USCIRE dalla logica del consumismo estremo.. consumare il tempo nell’egoismo, consumare lo spirito nell’intolleranza, consumare il pianeta nella superficialità… consumiamo meno e viviamo meglio. Sosteniamo l’economia a km0, la felicità di chi ci è vicino, il respiro del pianeta che abbiamo davanti agli occhi e passa dalle nostre mani ogni giorno..e non ha la mascherina contro di noi…e la nostra indifferenza.. #chisiabbassa mostra tutta la sua grandezza.

ARRIVO….stacco..

materiale: Smalto all’acqua su telaio serigrafia riciclato,  stucco, bancali riciclati, silenzio

 

QUADRO BLU

materiale: Smalto all’acqua su telaio serigrafia riciclato,  stucco, bancali riciclati, semi di libertà

La cultura è il respiro libero della scoperta che ci siamo ed esistiamo per rendere migliore ogni giorno che abbiamo il dono di vivere. La cultura è una vita migliore.

Quello che ho realizzato è Quadro Blu, e non l’ho dipinto su un foglio di cartone ma su una superficie particolare… un pezzo di memoria. Per molto tempo, mio papà e mio zio, in 60 anni di lavoro, hanno realizzato e poi archiviato telai serigrafici pubblicitari. Il laboratorio è passato poi ai figli e alle tecnologia e questa moltitudine è rimasta lì, in un deposito dimenticata alla polvere del tempo. Ho deciso così di dare una nuova opportunità a queste memorie che hanno abitato la mia infanzia. Un passato, una storia di marketing e di comunicazione che ora parla di economia circolare e di futuro sostenibile.

HANNAH ARENDT

materiale: Smalto, stucco, cartone, bancali riciclati, chiave, coscienza

“Quel che penso veramente è che  il male non è mai ‘radicale’, ma soltanto estremo, e che non possegga ne profondità ne una dimensione demoniaca. Esso può invadere e devastare il mondo intero, perché si espande in superficie come un fungo. Esso ‘sfida’, come ho detto, il pensiero, perché il pensiero cerca di raggiungere la profondità, di andare alle radici e nel momento in cui cerca il male, è frustrato perché non trova nulla. Questa è la sua ‘banalità’. Solo il bene è profondo e può essere radicale”. Hannah Arendt

PER

materiale: Smalto, stucco, giornale, cartone e bancali riciclati, speranza

L’AZIONE DI ABBASSARSI PER RACCOGLIERE UN RIFIUTO ESISTE GIÀ NELLA MENTE DI CHI LA COMPIE.

… ora più che mai, andare fuori significa USCIRE dalla logica del consumismo estremo.. consumare il tempo nell’egoismo, consumare lo spirito nell’intolleranza, consumare il pianeta nella superficialità… consumiamo meno e viviamo meglio. Sosteniamo l’economia a km0, la felicità di chi ci è vicino, il respiro del pianeta che abbiamo davanti agli occhi e passa dalle nostre mani ogni giorno..e non ha la mascherina contro di noi…e la nostra indifferenza.. 

MANDELA

materiale: Smalto,stucco, pagine, cartone e bancali riciclati, passione.

«Il momento di colmare gli abissi che ci dividono è arrivato. Il tempo di costruire è il nostro tempo, tocca a noi». A Pretoria il 10 maggio 1994, quando dopo 27 anni di prigionia Mandela pronuncia un discorso che rimarrà nella storia.

LA STORIA

materiale: Smalto su cartone, bancali riciclati, stucco, chiave, passione | dimensioni:55x55x4  |

All’esame di quinta elementare ho portato una ricerca su Abramo Lincoln.. ho sempre amato la storia, ma se penso a quante volte a casa mi hanno detto di leggere…leggere… ma niente. Ero curiosa un po di tutto ma leggere non mi attirava molto, al massimo qualche manuale di tecniche artistiche. La mia fame e sete di leggere la considero una conquista raggiunta lentamente e oggi anche se devo risolvere quotidianamente, come molti, il lavoro che non c’è, mi impongo di ritagliare un momento anche breve per “viaggiare” in qualche libro e moltiplicare il mio senso di leggerezza. Leggere è come mangiare, poco, molto, q.b., ci aiuta ad aprire la mente. Ieri ho iniziato un piccolissimo volume di mia figlia -La vita tra reale e virtuale- dove ho incontrato Zygmunt Bauman e si sta rivelando un vero banchetto. Capire la fatica e reagire al degrado non è mai facile ma continuare ad imparare a svolgere nuovi movimenti del pensiero ci rende più attrezzati e capaci di agire.

IQBAL

materiale: Smalto all’acqua, cartone, bancali riciclati, stucco, chiave, passione | dimensioni:55x55x4  |

… a volte i bambini ci insegnano a ridimensionare la nostra vita dando valore a ciò che conta veramente, impegnandoci a rifiutare ogni forma di ingiustizia verso uomini e creato. Iqbal Masih ha vissuto nel suo Pakistan, una condizione di vita sfruttata – a partire dai 4 anni in una fabbrica di mattoni, per proseguire in una di tappeti. Venduto dalla famiglia indigente a 10 anni denuncia la sua condizione e inizia la sua testimonianza, smuovendo l’opinione pubblica internazionale. La mattina del 16 aprile 1995, a dodici anni, mentre gioca insieme ai due cugini, viene ucciso da un colpo di pistola probabilmente sparato da un sicario della mafia dei tappeti.

LA FELICITA’ SERVE

materiale: telaio usato da serigrafia, tavole di bancali usati | dimensioni:55x55x4  |

DIVINA COMMEDIA

materiale: tavola in abete | dimensioni:210x60x2  |

IL TUFFATORE

materiale:tavola in abete | dimensioni:200x100x2  |

ELENA LUCREZIA CORNARO

materiale:tavola in abete | dimensioni:200x120x2  |

 

GANDHI

materiale:tavola in abete | dimensioni: 30x2x210 |

L’IMPORTANTE E’ SEMINARE


materiale:tavola in abete | dimensioni: 80x80x2  |

SENZA OSTACOLI


materiale:tavole in abete | dimensioni: 40x2x210x 4 |

Polittico su tavola che raffigura un cavallo in corsa libera, realizzato a graffite. L’opera si completa nella parte alta di ogni tavola, dove una piccola icona su foglia d’oro 23kt. 3/4, rappresenta una scena del cavallo in rapporto agli elementi Aria, Acqua, Terra, e la simbiosi con l’uomo.

TENTAZIONE


materiale:trittico su tavole in abete | dimensioni: 30x2x210x 3 |

VIAGGIAMENTE VERDE


materiale: tavola abete | dimensioni: 80x2x210 |

VIAGGIAMENTE ROSSO


materiale: tavola abete | dimensioni: 80x2x210 |

POLTRONE


materiale: acrilico su tavola-stucco | dimensioni: 180x100x6 |

TUFFATORE


materiale: acrilico su tavola-stucco | dimensioni: 180x100x6 |
..l’esile e incerta traccia, schiava del pennello,delicatamente affiora…curiosa…cogliendo le ragioni dello spazio…

SILENZIO – PORTAMENTO


dimensioni: 80x210x2 |
Si manifesta l’eleganza, in silenzio. L’atteggiamento di chi si rivela e offre di se l’essenza…

SILENZIO – PAUSA IN LEVARE


dimensioni: 80X210x2 |
Sospende l’opera lirica, nell’assoluto silenzio, e in quel frangente l’intensità raggiunge il suo apice.

SILENZIO – SALISCENDI


dimensioni: 80x210x2 |
Dinamici senza suono.

SILENZIO – PRECARIO


dimensioni: 80x210x2 | anno: 2009
Svolte epocali…e poi a piedi nudi in silenzio.

 SILENZIO VERDE


dimensioni: 90x210x2 |

Silenzio verde si stende come velluto profumato… all’infinito….vessilli si elevano custodi di sogni… il legno trattiene la tensione tra l’intenzione e l’orizzonte. Lo sguardo segue il movimento che si fa riflessione e traiettoria… ed è stile

Nella quiete la mente fissa la meta

POLTRONE II


materiale: acrilico su tavola-stucco | dimensioni: 120x160x6 |

SILENZIO


materiale: acrilico su tavola-stucco | dimensioni: 120x160x6 |

TUFFATORE II


materiale: acrilico su tavola-stucco | dimensioni: 180x100x6 |

SILENZIO II


materiale: acrilico su tavola-stucco | dimensioni: 180x100x6 |

“LA STANZA DEGLI OLIVI”
..una proposta..uno stimolo che nutre l’intelletto, la creatività, la memoria..ed è tutto mondo.
..un rapido appunto, uno scarabocchio, poche tracce su un pezzetto di carta a volte solo apparentemente dimenticate e poi per qualche insondabile motivo, quel seme comincia a germogliare a esigere di vedere la luce.
Un’idea che prende corpo e nel silenzio si manifesta, e io rapita dal desiderio di esprimere il pensiero.
Tutto appare già li dove deve andare, ogni dettaglio diventa respiro e via via in un susseguirsi di gesti che incessantemente guardano all’infinito e al dettar della mente dedicano attenzione.

…ahh l’olivo!…la parola, l’immagine, il mistero, l’anima, il tormento.
Il signor Verzè apre la porta della stanza e scruto. Il ferro battuto forgiato al mantice, che accompagna gli scalini al piano superiore, offre delicatamente un dettaglio, un ramoscello d’olivo.
Il sole entra dalla finestra dietro noi e chiama. Il tepore che avvolge, ed ecco li fuori in primo piano questa preziosa pianta, simbolo di luce divina, sapienza, vita, rigenerazione e pace, che ha ispirato artisti, poeti e mistici di ogni tempo.
E’ trionfo di luce: una luce non accecante ma quieta, ilare, pacificante.

Scriveva Dannunzio:
-Laudato sia l’olivo del mattino una ghirlanda semplice, una bianca tunica, una preghiera armoniosa a noi son festa.-

Da queste tracce si è sviluppata la realizzazione dell’opera “Silenzio”( tra gli olivi), che parte da una senzazione di quiete e si concretizza in un quadro che accoglie l’ospite nel suggerire di gustare il silenzio di questo luogo, la pace che qui in quel di Verzè si respira.
I toni del verde nelle sue sfumature, descrivono da prima questo richiamo mediterraneo per poi materializzarsi al centro dell’opera, nel gesto della fanciulla, che affiora dalla superfice pittorica.
Essendo io scultrice, colgo fisicamente la terza dimensione del dipinto in quel dettaglio che pare mi chieda di prender corpo; ed ecco allora qui il dito indice della piccola mano affiorare a tutto tondo. L’opera su tavola di qui scende per manifestarsi direttamente sul muro a completare una composizione che si offre e si diletta a coccolar la mente.

PROMETTO


materiale: acrilico su tavola-stucco | dimensioni: 180x100x6 |

UNA PARETE UN’OPERA


materiale: acrilico su tavola-stucco | dimensioni: 180x100x6 |
Nuovamente affiora la “traccia” del pennello e delicatamente esprime la tensione,la ricerca, la scoperta, il cambiamento… si libera nello spazio per essere presenza.

ALTALENA

materiale: acrilico su tavola-stucco | dimensioni: 240x50x6 |